Whistleblower

Alla luce delle previsioni della Legge 190/2012 (cd. Legge anticorruzione), del vigente Piano di Prevenzione della corruzione 2017-2019 adottato dalla Fondazione Pitsch, e in adempimento della L.30/11/2017 n. 179 “Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato” si informa che è stata istituita una casella email dedicata:

Invia E-Mail

alla quale sia i dipendenti che i collaboratori possono in ogni momento inviare, con le massime garanzie di riservatezza, le loro segnalazioni relative ad eventuali fatti illeciti, reati o irregolarità dei quali venissero a conoscenza nell’ambito del rapporto di lavoro.

La segnalazione, che ovviamente potrà anche essere presentata di persona al Direttore - Responsabile per la Prevenzione della Corruzione – per fruire delle garanzie di riservatezza non deve essere anonima.

Il Direttore è tenuto a garantire personalmente la segretezza dell’identità del segnalante, e di proteggerne la persona da possibili pressioni, ritorsioni o discriminazioni su lavoro anche a distanza di tempo.

01-fondazione_pitsch_stiftung_merano_.png

FONDAZIONE PITSCH     

Azienda Pubblica di Servizi alla Persona  -  Tel. 0473-273727  ·  Fax 0473-256175

via Palade, 3  ·  39012 Merano (BZ)  ·    ·  PEC: